Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

  • COS’E’ E&L?


    EDITORIA E LEGGE è il blog dell'Avv. Marina Lenti, che riporta notizie, tendenze e questioni legali dedicate alla filiera libraria e musicale.

    Vi trovate oltre un centinaio di articoli, ma se avete un problema specifico da sottopormi, o se volete contattarmi per fissare conferenze o seminari potete scrivermi a info@avvocatomarinalenti.it, o se si tratta di una semplice domanda, leggete più sotto le istruzioni per l'iscrizione alla newsletter.

    In ogni caso, sappiate che



    ©Marina Lenti - Tutti i diritti riservati
  • PER ESORDIENTI

     

    Per gli aspiranti scrittori o scrittori esordienti è disponibile il servizio di cui a questo link. Per ulteriori informazioni, scrivetemi a info@avvocatomarinalenti.it

    Trovate **QUI**  le mie referenze

  • NEWSLETTER


    A QUESTA PAGINA è possibile iscriversi alla Newsletter.
    L'iscrizione consente di sottopormi gratuitamente n.1 quesito specifico, a patto che la soluzione non preveda necessariamente l'esame di documenti.

    Dopo l'inserimento dell'email e alla relativa richiesta di conferma, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione. Se non vedi arrivare l'avviso, controlla la casella dello spam.
    Inserendo il tuo indirizzo email e confermando l’iscrizione rispondendo alla relativa mail che riceverai, dichiari di aver letto e accettato la privacy policy del sito che puoi visualizzare QUI.
  • Archivio

  • RSS FEED

Home » agenzie letterarie » UN BREVE CONSIGLIO OPERATIVO AGLI AGENTI LETTERARI
venerdì, 21 Feb 2014

UN BREVE CONSIGLIO OPERATIVO AGLI AGENTI LETTERARI

Post by on agenzie letterarie, diritto d'autore, Libri, Plagio 811 0

OLYMPUS DIGITAL CAMERAMi trovo in questi giorni a occuparmi di una vertenza stragiudiziale fra una casa editrice, che è la mia cliente, e un’agenzia letteraria estera che rappresenta un’autrice estera. Questa agenzia ha inviato una lettera in cui reclama una possibile violazione di contenuti e di immagini a danno dell’opera della suddetta autrice estera.

 

I rilievi sono così ridicoli che denotano non solo una estrema superficialità nell’esame delle evidenze, non solo una profonda presunzione e non solo una completa ignoranza sulla legge del diritto d’autore italiana ma, in generale, anche una completa ignoranza sui principi cardine di questa disciplina, che in quanto tali sono presenti anche nella legislazione dello Stato ove risiede l’agenzia letteraria.

 

Ora, il fatto che gli agenti siano abituati a maneggiare contratti di edizione per conto dei propri clienti non fa comunque di loro degli avvocati. Quindi, a meno di voler evitare brutte figure che poi si possono ripercuotere sull’immagine della loro agenzia, invito i nostri operatori connazionali che leggessero questo post ad affidarsi previamente – qualora fossero sfiorati da dubbi in merito a possibili violazione del diritto d’autore dei propri clienti – al parere di un legale esperto in materia e a non improvvisare lettere minatorie basate sul nulla.

 

Prima di sparare, è necessario imparare a prendere la mira. Pena conseguenze molto spiacevoli.

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field

  • SU TWITTER

    Segui cliccando qui le ultime notizie sull'editoria dal mio Twitter account
  • SU FB (gruppo)

    Il gruppo FB 'Editoria e Legge' si trova qui