Your world of Wpdance.com, Wpdance.com by WpDance

  • EDITORIA E LEGGE


    EDITORIA E LEGGE è il blog dell'Avv. Marina Lenti, che riporta notizie, tendenze e questioni legali dedicate alla filiera libraria e musicale, spaziando in temi di diritto d'autore, marchi, privacy, diritti d'immagine, information technology law.

    EMAIL: info(at)avvocatomarinalenti.it
  • DA DOVE INIZIARE


    Nel blog trovate oltre 130 articoli originali dedicati alla materia, ma se è la prima volta che lo visitate, potete iniziare dai primi concetti di base che è utile sapere in base alla categoria in cui rientrate:

    - Se siete SCRITTORI o ILLUSTRATORI partite da QUI

    - Se siete EDITORI partite da QUI

    - Se siete MUSICISTI partite da QUI

    Se avete un problema specifico da sottopormi, o se volete contattarmi per fissare conferenze o seminari potete scrivermi a info@avvocatomarinalenti.it, o se si tratta di una semplice domanda, leggete più sotto le istruzioni per l'iscrizione alla newsletter. Altre informazioni sono reperibili nelle FAQ.

    In ogni caso, sappiate che



    ©Marina Lenti - Tutti i diritti riservati
  • PER ESORDIENTI

     

    Per gli aspiranti scrittori o scrittori esordienti è disponibile il servizio di cui a questo link. Per ulteriori informazioni, scrivetemi a info@avvocatomarinalenti.it

    Trovate **QUI**  le mie referenze

  • NEWSLETTER


    A QUESTA PAGINA è possibile iscriversi alla Newsletter.
    L'iscrizione consente di sottopormi gratuitamente n.1 quesito specifico, a patto che la soluzione non preveda necessariamente l'esame di documenti.

    Dopo l'inserimento dell'email e alla relativa richiesta di conferma, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione. Se non vedi arrivare l'avviso, controlla la casella dello spam.
    Inserendo il tuo indirizzo email e confermando l’iscrizione rispondendo alla relativa mail che riceverai, dichiari di aver letto e accettato la privacy policy del sito che puoi visualizzare QUI.
  • Archivio

  • RSS FEED

Home » Utilità » I BISCOTTINI AVVELENATI: UN CONFRONTO PUBBLICO SUI COOKIE, PER GLI AUTORI MA NON SOLO
lunedì, 08 Giu 2015

I BISCOTTINI AVVELENATI: UN CONFRONTO PUBBLICO SUI COOKIE, PER GLI AUTORI MA NON SOLO

Post by on Utilità 10052 21

poisoned A meno di una settimana dall’entrata in vigore della normativa sui cookies, in Rete regna ancora molta confusione sul se e come adeguare i vari siti e blog.
Mi sono giunte parecchie domande in privato da scrittori, qualcuna da musicisti, ma tante anche da semplici blogger.

 

Per non ripetere le stesse cose in continuazione, ho pensato allora di fare questo post in coda al quale, se volete, potrete lasciare le Vs domande/dubbi, nella sezione commenti. Rispondendovi pubblicamente, molti altri dovrebbero poter così trovare la risposta ai loro quesiti semplicemente scorrendo la discussione. Se poi volessero intervenire anche dei tecnici, tanto meglio, il dibattito si arricchirà.

Non escludo poi che possano emergere casi limite molto interessanti. Qualche giorno fa, ad esempio, mi è capitato il caso di un sito con dominio italiano, gestito in Italia, ma di titolarità di società sita in Paese extracomunitario e tuttavia con registrant situato in Paese UE e server allocato in Paese extracomunitario ma ancora diverso da quello del titolare. Lo so, fa venire il mal di testa solo a leggere la frase 😀 e uno non si sognerebbe mai che potessero esistere situazioni così ‘incrocchiate’.

 

Lo so che sarebbe più semplice dibattere usando un profilo Facebook, visto che la maggior parte dei navigatori ne ha uno e ci vive praticamente dentro,  ma ho una profonda e atavica inimicizia con la roba del ‘sciur’ Zuckerberg, quindi di usare FB non se ne parla 😛 😀
Tenete presente comunque che, trattandosi di normativa assurda alla base (a partire dalla Direttiva madre UE), le millemila implicazioni cui il legislatore non ha pensato nella teoria si stanno palesando nella pratica (che rispetto alla teoria è sempre più inventiva e fantasiosa) e quindi, in alcuni casi specifici, non ci sono al momento situazioni chiare ma solo presunte. Lo dico proprio dal punto di vista tecnico, in  quanto nell’ultima settimana ho lavorato a fianco dei webmaster di vari clienti e spesso ho avuto risposte divergenti fra loro proprio dal punto di vista tecnico. A riprova che il legislatore UE, prima ancora di quello italiano, non aveva le idee chiare sul ginepraio che stava per tirare in ballo e ora se ne sta accorgendo a suon di precisazioni e rettifiche.

 

C’è inoltre molta confusione riguardo al fatto di se e cosa mettere sul sito anche se non si usano cookie di profilazione, per non parlare del fatto che molti usano form, newsletter, forum, ecommerce etc. senza essersi mai posti alcuna domanda su come disciplinare l’uso di questi strumenti.
Infine, vedo in giro una marea di informative incomplete, anche fra quelle molto gettonate, quindi bisognerebbe fare attenzione anche a quelle. Molti autori, poi, sono convinti che il bannerino e il link inserito in automatico di alcune piattaforme, tipo Blogspot, siano sufficienti a metterli al riparo, mentre non è così: sia l’informtiva breve che quella ‘estesa’ (virgolette d’obbligo) di tale piattaforma sono gravemente lacunose, senza parlare del fatto che alcuni blog, inconsapevolmente, raccolgono direttamente profilazioni e quindi dovrebbero persino fare la notofica aggiuntiva al Garante.

 

In chiusura, un piccolo disclaimer: le informazioni che emergeranno sono da considerarsi a titolo generale, per aggiungere un altro luogo virtuale che aiuti a fare un po’ più di chiarezza nel dibattito già enorme che si sta sollevando in Rete (vedo molti blogger tecnici disponibili a dsicutere, ma pochi legali, forse anche perché tradizionalmente la nostra categoria è affetta da una strana malattia, che potremmo chiamare SRI, cioè Sindrome da Repulsione Informatica, prova ne sia che moltissimi colleghi non hanno nemmeno un sito). Pertanto, le suddette informazioni che emergeranno non sono da considerarsi la resa di un servizio legale in capo a chi pone la domanda, né tantomeno creano un rapporto avvocato-cliente fra costui e la sottoscritta.

Tag

Comments

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field